L’alimentazione ad oggi ricopre un ruolo sempre più importante, sia come presidio terapeutico che come prevenzione di numerose patologie. Ricoprendo un ruolo così importante vi sono molte speculazioni che hanno portato ad una vera e propria invasione di nozioni che purtroppo molte volte non risultano essere corrette in quanto non tengono conto del fatto che l’alimentazione è prima di tutto una scienza caratterizzata da regole ben precise e che deve essere adattata ad ogni individuo.

In quanto Dottoressa Magistrale in Scienze Biomolecolari e Biofunzionali posso vantare uno studio approfondito della Biologia, della Biochimica, della Fisiologia e delle Patologie, arricchito da un Dottorato Internazionale in Scienze Biomolecolari e della Vita e un Master di 2° livello in Nutrizione e Dietetica. Tutto ciò, insieme alla mia esperienza di ricerca nel campo dell’Oncologia e della Neurologia in prestigiosi centri di ricerca italiani e l’esperienza in centri di igiene alimentare e di ricerca applicata all’ingegneria dei processi alimentari, mi ha fornito i requisiti per poter indagare con metodo scientifico le necessità nutrizionali dei singoli soggetti che si rivolgono a me e poter fornire consigli dietetici adeguati e personalizzati.

 

Pubblicazioni scientifiche

Barretta ML, Spano D, D’Ambrosio C, Cervigni RI, Scaloni A, Corda D and Colanzi A. Aurora-A recruitment and centrosomal maturation are regulated by a Golgi-activated pool of Src during G2/M transition. (Nature Communications. 2016 May 31;7:11727. doi: 10.1038/ncomms11727).

Valente P, Castroflorio E, Rossi P, Fadda M, Sterlini B, Cervigni RI, Prestigio C, Giovedì S, Onofri F, Mura E, Guarnieri FC, Orlando M, Zara F, Fassio A, Baldelli P, Valtorta F, Corradi A, Benfenati F. Proline -rich transmembrane protein 2 (PRRT2) is an essential component of the release machinery. (Cell Reports. 2016 Apr 5;15(1):117-31. doi: 10.1016/j.celrep.2016.03.005)

Cervigni RI, Bonavita R, Barretta ML, Spano D, Ayala I, Nakamura N, Corda D, Colanzi A. JNK2 controls fragmentation of the Golgi complex and the G2/M transition through phosphorylation of GRASP65. (Journal of Cell Science. 2015 Jun 15;128(12):2249-60. doi: 10.1242/jcs.164871)

Corda D, Barretta ML, Cervigni RI, Colanzi A. Golgi complex fragmentation in G2/M transition: an organelle-based cell-cycle checkpoint. (IUBMB Life. 2012 Aug;64(8):661-70. doi: 10.1002/iub.1054).

Cervigni RI, Barretta ML, Persico A, Corda D, Colanzi A. The role of Aurora-A kinase in the Golgi-dependent control of mitotic entry. (Bioarchitecture. 2011 Mar;1(2):61-65).

Persico A, Cervigni RI, Barretta ML, Corda D, Colanzi A. Golgi partitioning controls mitotic entry through Aurora-A kinase. (Molecular Biology of the Cell. 2010 Nov 1;21(21):3708-21. doi: 10.1091/mbc.E10-03-0243). Paper selected by the Faculty of 1000.

Persico A, Cervigni RI, Barretta ML, Corda D, Colanzi A. The mitotic inheritance of the Golgi complex. (FEBS Letters. 2009 Dec 3;583(23):3857-62. doi: 10.1016/j.febslet.2009.10.077).